Lunedì, Dicembre 16, 2019

Istituto Tecnico Industriale E. Majorana

Vota questo articolo
(0 Voti)

L'Istituto Tecnico Industriale "E. Majorana" nasce il 1° Ottobre 1976. Inizialmente è presente il solo indirizzo di chimica industriale, per il cui potenziamento e consolidamento è avviato un robusto programma d'investimenti al fine di dotare i laboratori di moderne apparecchiature tecnologiche. L'esigenza di estendere gli studi chimici al settore delle sostanze alimentari, suggerita dall'esistenza sul territorio di industrie destinate all'elaborazione, trasformazione e conservazione degli alimenti, porta all'introduzione, nell'a.s. 1981/82, dell'indirizzo specializzato per le tecnologie alimentari. In contemporanea a livello ministeriale inizia una profonda revisione della struttura e dei programmi di tutte le specializzazioni fondamentali che, per quanto riguarda la chimica, porta nell'a.s. 1985/86 alla nascita di un indirizzo sperimentale denominato "Progetto Deuterio". La sperimentazione prosegue per dieci anni e conosce, attraverso discussioni e ripensamenti, ben tre edizioni, tutte ugualmente orientate a ridisegnare impalcatura e contenuti delle discipline professionali, in alcune delle quali sono introdotti necessari elementi d'informatica. Data l'importanza crescente dell'impiego del computer in tutti i settori dell'attività lavorativa, si reputa necessaria la presenza dell'informatica come materia autonoma e la si propone nella seconda edizione del progetto Deuterio senza però alcun successo data l'esiguità delle ore disponibili per tale insegnamento, così che l'informatica non è presente nella terza ed ultima edizione. Dall'a.s. 1995/96 entra in ordinamento l'indirizzo chimico, al posto della preesistente specializzazione di chimica industriale. I programmi del biennio, a loro volta, sono sottoposti ad un processo d'ammodernamento, inizialmente, con il Piano Nazionale per l'Informatica che dall'a.s. 1991/92 modifica profondamente le discipline di Matematica e Fisica, successivamente anche altre materie e il nuovo biennio, passato attraverso il vaglio di numerose verifiche su tutto il territorio nazionale, sostituisce dall'a.s. 1995/96 quello precedentemente in vigore. Anche l'indirizzo per le Tecnologie Alimentari è investito dall'innovazione, ma con qualche anno di ritardo rispetto alla chimica. Il corso attualmente in funzione nell'istituto è sperimentale e presenta caratteristiche generali di struttura simili a quelle degli indirizzi già entrati in ordinamento; è facile prevedere, pertanto, che in un futuro prossimo anche questo corso diventerà definitivo. Nell'ambito degli indirizzi denominati "Progetti coordinati Brocca", infine, è attivo nell'istituto, dall'a.s. 1998/99, l'Indirizzo Scientifico Tecnologico. Il piano di studi è quello del liceo scientifico tradizionale, rivisitato per adeguarlo alle esigenze della società tecnologica. È assente l'insegnamento del latino, ma sono notevolmente potenziati gli insegnamenti della matematica e delle altre materie scientifiche, con conseguente accentuata attenzione per le attività di laboratorio. Il corso è autonomo rispetto all'Istituto Tecnico Industriale e si è ormai consolidato nel gradimento dell'utenza come dimostra il numero crescente delle iscrizioni.

 

Il nostro sito utilizza dei cookies

Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale Per saperne di piu'

Approvo

News

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Workshop "La valutazione autentica …

21-04-2015

ll giorno 21 maggio 2015 si svolgerà presso la Scuola “Pascoli-S. Chiara”, in Piazza Santa Chiara 9 a Foggia, il Workshop "La valutazione autentica e...

Read more

Workshop "Creazione dell'e - portfo…

11-03-2015

Il giorno 12 marzo 2015 si svolgerà presso la Scuola “Pascoli-S. Chiara”, in Piazza Santa Chiara 9 a Foggia, il Workshop "Creazione dell'e-portfolio" nell’ambito del...

Read more

Workshop "I social Learning per la …

20-02-2015

Il giorno 26 febbraio 2015 si svolgerà presso la scuola "Giovanni Pascoli" in Via Aosta s.n. a Massafra (Ta),il workshop "I social Learning per la...

Read more

Newsletter

Laboratori